lunedì 5 maggio 2014

Stesso tema, occhi diversi


Ho voluto mettere assieme l'interpretazione di ognuna delle partecipanti al sal perchè mette in risalto la creatività di ognuna e la meravigliosa capacità dell'essere umano di vedere in modo diverso la medesima cosa





Ecco un lavoro alla volta, di modo che possiate gustarlo con calma in ogni particolare

Luisa Peduli



Barbara Capecchi



Emanuela Biondi 


Giusy Distefano




Simona Margnini



                                   
girasole75
                                 
                                     

Un altro lavoro finito

Ieri mattina sono riuscita a finire un sal che mi porto dietro da due anni 

Mi piace un sacco e anche Anna sembra apprezzarlo, quando glielo mostro e le spiego cosa vede agita le gambette come una matta. Credo potrà anche essermi utile per insegnarle le lettere dell'alfabeto quando sarà ora.

Pensavo di attaccarlo sulla porta di casa, ma forse lo appendo nella sua cameretta se prima o poi ci entrerà




Ho modificato i colori rispetto all'originale e, con l'intento di appenderlo sulla porta di casa ho voluto aggiungere la scritta benvenuti usando le lettere date.

Poi, per evitare il punto ragno dei fiori vicino all'albero, ho inserito dei bottoncini a fiore. Non sono molto brava a fare altre cose oltre al punto croce, il punto nodini è il massimo che riesco a fare guardando ogni volta il tutorial




Ho messo anche una chiavetta vera e propria



E per finire, restando in tema col post precedente, un primo piano del micio sull'albero



Domanda: non notate qualche somiglianza? E' Romeo che avendo visto un cane correre per il nostro campo si è arrampicato li e non voleva più scendere. Noi lo cercavamo dappertutto e, ad un certo punto, il padrone del cane ha alzato la testa scovando il micione...
E' rimasto lassù per un bel pò, per vedere se il cane tornava